Torre del Greco ricorda il presidente De Nicola a sessant’anni dalla morte

Sessant’anni fa, il 1º ottobre 1959, moriva nella sua casa di Torre del Greco, a 81 anni, Enrico De Nicola, unico italiano ad aver ricoperto le cinque più alte cariche dello Stato.  Fu, infatti, Presidente della Camera, Capo provvisorio dello Stato, primo Presidente della Repubblica e poi presidente del Senato della Repubblica dal 28 aprile 1951 al 24 giugno 1952, e, dulcis in fundo, primo Presidente della Corte Costituzionale dal 23 gennaio 1956 (prima seduta della Corte) al 26 marzo 1957.

Giurista, avvocato, giornalista, politica De Nicola rappresenta un faro non soltanto per chi ha coltivato gli studi di legge. In occasione dell’anniversario della scomparsa Il Comune di Torre del Greco ha ricordato l’illustre concittadino con una serie di eventi.  Le celebrazioni hanno preso il via sulle note dell’inno di Mameli cantato dal coro degli studenti dell’istituto comprensivo De Nicola-Sasso

In mattinata il Palazzo Baronale, sede del Municipio, è stato invaso dagli studenti della città. È anche stata inaugurata la mostra “Tra evocazione e ricordo” a cura del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata e dell’Associazione Forense “E. de Nicola” incentrata sugli oggetti e sugli scritti dell’insigne giurista.

Nel pomeriggio è previsto il Convegno “E. de Nicola a 60 anni dalla morte. La figura, i valori”. Dopo i Saluti del sindaco Giovanni Palomba e dell’assessore alla cultura, Enrico Pensati e gli interventi del governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, del Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi De Magistris, del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, avv. Antonio Tafuri, del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata, avv. Luisa Liguoro e del Presidente Fondazione “E. de Nicola”, avv. Gennaro Torrese, ci saranno le riflessioni dei professori Francesco Casavola, Presidente emerito Corte Costituzionale, Gaetano Manfredi, Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Napoli Federico II, Giuseppe Tesauro, Presidente emerito Corte Costituzionale, e dell’avv. Vincenzo M. Siniscalchi, consigliere del Csm.

Abbiamo chiesto all’avvocato Gennaro Torrese, presidente emerito del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Torre Annunziata, nonché Presidente della Fondazione che porta il nome del primo Presidente della Repubblica, un ritratto dell’avvocato e dello Statista…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*