Guida responsabile, a Ottaviano esperti e associazioni incontrano gli studenti

Un confronto con gli studenti per discutere del rispetto delle norme del Codice della Strada e degli effetti di alcool e sostanze stupefacenti sulla guida. Ad organizzarla è l’amministrazione comunale di Ottaviano diretta dal sindaco Luca Capasso ed in particolare l’assessore all’istruzione Virginia Nappo, che ha coinvolto i due istituti superiori del territorio, l’Isis “De’ Medici” e l’Isis “Armando Diaz”.

Una delegazione degli studenti delle due scuole parteciperà ad un incontro che si terrà mercoledì 20 novembre, a partire dalle 10. Interverranno Antonio D’Ambrosio, funzionario della polizia stradale e presidente dell’Ets “Etesia”, la criminologa Odile Mannini e Annarita Scaraglia, presidente della cooperativa sociale “A.m.a.” L’incontro avrà luogo nell’aula magna dell’Isis “De’ Medici”, in via Zabatta: l’istituto ha partecipato attivamente all’allestimento dell’evento.  

Con loro gli studenti discuteranno dell’importanza di una guida responsabile. L’incontro nasce, infatti, per celebrare al meglio la Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada, caduta il 17 novembre.

“Riteniamo sempre importante il dialogo tra le istituzioni ed in particolare tra l’amministrazione comunale e il mondo della scuola. In questa ottica, l’incontro del 20 novembre rappresenta uno dei tanti tasselli del mosaico culturale e sociale che componiamo, quotidianamente, a Ottaviano”, spiega l’assessore Virginia Nappo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*